• Chiesa dell’Annunziata: campanile con orologio
  • Chiesa dell’Annunziata: altare maggiore
  • Chiesa dell’Annunziata: dipinto  incastonato nella volta della navata
  • Chiesa dell’Annunziata: facciata
Chiesa Santissima Annunziata

La Chiesa, ubicata in posizione centrale rispetto al nucleo urbano, occupa una superficie di circa 128 mq e una volumetria di circa 832 mc. L'attuale struttura, risalente al XVIII secolo, ha subito, nel corso dei secoli, notevoli trasformazioni. L'accesso alla chiesa avviene attraverso una scalinata che collega il piano stradale con la porta d’ingresso. La facciata a capanna con un imponente portale in pietra, ad arco a sesto acuto, e una nicchia ...

ANDRETTA: "TRACCE DI MEMORIA"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Museo Civiltà contadina e artigiana
Esplora
Chiesa di San Rocco

La chiesa è stata edificata dopo la peste del 1656. A causa del terremoto del 1980 è stata ricostruita e, dal 2020, ristrutturata a causa di infiltrazioni. La chiesa ha tre portali d’ingresso: uno centrale (il più grande) e due laterali che corrispondono alle tre navate. Le due laterali, più piccole, si affiancavano a quella centrale con un motivo a tre arcate e terminavano a circa tre quarti dalla navata principale per lasciar posto sul fondo, a ...

MORRA DE SANCTIS: "I LUOGHI DELL'INFANZIA DI FRANCESCO DE SANCTIS"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “V. CRISCUOLI”
  • Gruppo MORRA
Esplora
Edificio scolastico “Michele Aufiero”

Per la costruzione dell’edificio è stato utilizzato, per la prima volta in provincia, il cemento armato. ...

FRIGENTO E STURNO: "DALLE CISTERNE ROMANE DI FRIGENTO ALLA <<CITTA'>> NUOVA DI STURNO
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “G. PASCOLI”
  • Gruppo FRIGENTO e STURNO
Esplora
Monumento alla Musica

Le forme classiche e il palco stilizzato, realizzato in materiale pietroso, rappresenta un inno alla musica. ...

FRIGENTO E STURNO: "DALLE CISTERNE ROMANE DI FRIGENTO ALLA <<CITTA'>> NUOVA DI STURNO
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “G. PASCOLI”
  • Gruppo FRIGENTO e STURNO
Esplora
CASTELLO DI GESUALDO

Il castello è costruito con i materiali tipici (marmi e pietre calcaree) della zona, ristrutturato più volte e attualmente sono in corso lavori di restauro, la facciata richiama gli schemi architettonici ottocenteschi, mentre all’interno sono ben evidenziati elementi rinascimentali come il cortile interno. È tra i castelli più grandi in Irpinia, domina la valle del Fredane con la sua mole sulla quale si affaccia anche con il giardino pensile. ...

GESUALDO E VILLAMAINA: "DALLA VALLE D'ANSANTO ALLA CAMERA DELLO ZEMBALO: I LUOGHI DEL PRINCIPE MADRIGALISTA CARLO GESUALDO"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “G. PASCOLI”
  • Gruppo GESUALDO e VILLAMAINA
Esplora
Chiesa Madre dei SS. Pietro e Paolo

L’interno è a forma di croce latina, ed è ad una sola navata. Sulla parete destra della navata si apre una porta che, tramite una scalinata in pietra, porta al sepolcreto gentilizio dei Principi di Morra. ...

MORRA DE SANCTIS: "I LUOGHI DELL'INFANZIA DI FRANCESCO DE SANCTIS"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “V. CRISCUOLI”
  • Gruppo MORRA
Esplora
  • Acquasantiera in pietra posta sul lato sinistro dell’ingresso
  • Interno della Chiesa: Coro visto dall’altare
  • Particolare copertura navata
  • Prospetto principale su Vico Terzo de Sanctis
  • Particolare della scalinata d'accesso alla Chiesa della Madonna del Carmine
  • Prospetto su Vico Terzo de Sanctis
  • Interno della Chiesa: Altare visto dalla navata
Chiesa del Carmine

La piccola Chiesa di Santa Maria del Carmine, ubicata in una curva stretta di Corso F. de Sanctis, occupa una superficie rettangolare pari a circa 98 mq e una volumetria di 588 mc. La facciata a capanna intonacata culmina con un timpano triangolare sormontato, sul lato destro, da una vela campanaria. Si accede alla chiesa attraverso una scalinata in pietra che collega il piano stradale con la porta d’ingresso. La peculiarità della chiesa è la nav ...

ANDRETTA: "TRACCE DI MEMORIA"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Museo Civiltà contadina e artigiana
Esplora
Casa natale di Francesco De Sanctis

La casa è stata costruita agli inizi del 1800 e nel tempo più volte ristrutturata. ...

MORRA DE SANCTIS: "I LUOGHI DELL'INFANZIA DI FRANCESCO DE SANCTIS"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “V. CRISCUOLI”
  • Gruppo MORRA
Esplora
San Michele uccide i soldati di Sennacherib

Olio su tela Misura cm 160 x 250 ...

SANT'ANGELO DEI LOMBARDI: "SULLE ORME DI SAN GUGLIELMO (il Goleto e dintorni)"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “V. CRISCUOLI”
  • Gruppo SANT'ANGELO
Esplora
Torre Normanna di Girifalco

Per la realizzazione della Torre Normanna sono stati usate pietre locali ed un portone in legno. La sua attuale struttura è quadrangolare ed è alta circa 12 mt. La sua base misura circa 16 mt. per 16 mt. Dalla pianta quadrangolare sale una struttura, che presenta elementi architettonici d’età romana, che dovrebbe constare di circa tre piani, che originariamente erano invece quattro e di cui uno è completamente crollato. Il primo era un deposi ...

TORELLA DEI LOMBARDI: "LE PIETRE RACCONTANO (Portali, stemmi e blasoni)"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “V. CRISCUOLI”
  • Gruppo TORELLA
Esplora
  • 01
  • 03
  • 06
  • 02
  • 05
  • 04
Scheda 09: Palazzo Cafazzo

Il palazzo si affaccia con un timpano rinascimentale su Via Brunetti, ma è nel vicolo (Via Convento) che troviamo un importante portone di accesso, su parete contraffortata. Continuando sul vicolo che sbuca su piazza Campanile Vecchio si possono notare un’infilata di basse aperture e di ben 8 anelli per attaccare i cavalli, a testimonianza di antiche stalle. ...

BISACCIA: "IL PORTALE DEL TEMPO"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Gruppo BISACCIA
Esplora
  • 01_MAB
  • 03_MAB
  • 04_MAB
  • 02_MAB
Scheda 02b: MAB Museo Archeologico di Bisaccia (AV) https://www.museobisaccia.it

Nel maggio 2009, al piano terra del Castello Ducale, viene aperto al pubblico il Museo Civico di Bisaccia; all’interno una mostra permanente dal titolo “Alle origini degli irpini”, vede esposti i reperti risalenti alla prima e alla seconda età del Ferro, relativi alla cultura di Oliveto Citra-Cairano. Il percorso consente di ricostruire la storia della comunità irpina e di Bisaccia attraverso un percorso cronologico scandito dai diversi corredi ...

BISACCIA: "IL PORTALE DEL TEMPO"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Gruppo BISACCIA
Esplora
  • Chiesa del Mattino: arcate laterali della navata centrale
  • Chiesa del Mattino: copertura navata centrale
  • Chiesa del Mattino: altare visto dalla navata
  • Chiesa del Mattino: lapide del 1664
  • Chiesa del Mattino: copertura presbiterio
  • Chiesa del Mattino: facciata
  • Chiesa del Mattino: sagrato
  • Chiesa del Mattino: portale in pietra lavorata
  • Chiesa del Mattino: altare maggiore
  • Chiesa del Mattino: navata vista dall’altare
  • Chiesa del Mattino: ovale incastonato nella parete presbiterio
  • Chiesa del Mattino: medaglione incastonato nella parete presbiterio
Chiesa Stella del Mattino

L’ampio sagrato è caratterizzato scenograficamente dal prospetto principale della chiesa della Madonna del Mattino, definito in basso dal portale d’ingresso in pietra calcarea, sormontato da una nicchia in cui è collocata la statua della Vergine col Bambino, e nella parte superiore dalla fascia orizzontale del cornicione e dal ritmo regolare vuoto pieno della muratura e delle aperture. La struttura è in muratura di pietrame ed occupa una superfic ...

ANDRETTA: "TRACCE DI MEMORIA"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Museo Civiltà contadina e artigiana
Esplora
  • 03_la Tomba della Principessa (ricostruzione in scala 1:1 della tomba all'interno del Museo)
  • 01_la Tomba della Principessa (ricostruzione in scala 1:1 della tomba all'interno del Museo)
  • 04_La tomba della Principessa
  • La Principessa (ricostruzione dell'abito)
  • 02_la Tomba della Principessa (ricostruzione in scala 1:1 della tomba all'interno del Museo)
Scheda 01: La Tomba della Principessa

La tomba 66 della “principessa”, datata al secondo quarto del VII sec. a.C. e scoperta nel 1975 in un settore isolato della necropoli di Cimitero Vecchio, era simile alle altre sepolture: una grande fossa rettangolare coperta di pietre e ciottoli, al centro della quale, però, stava un grande lastrone di pietra bianca, reclinato su un lato, ma in origine eretto in funzione di segnacolo (sèma). Un altro elemento distingueva questa tomba dalle altre ...

BISACCIA: "IL PORTALE DEL TEMPO"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Gruppo BISACCIA
Esplora
Abbazia di “San Michele Arcangelo”

Vari i materiali utilizzati: cemento armato, marmi, pietre, graniti, bronzo. ...

FRIGENTO E STURNO: "DALLE CISTERNE ROMANE DI FRIGENTO ALLA <<CITTA'>> NUOVA DI STURNO
  • ISTITUTO COMPRENSIVO “G. PASCOLI”
  • Gruppo FRIGENTO e STURNO
Esplora
  • Il Tiglio secolare
  • 01
Scheda 06: Tiglio secolare e Belvedere del Convento

Dal belvedere del Convento si possono ammirare, oltre ai paesi arroccati sui monti Dauni e le vallate che si aprono alla pianura del Tavoliere, boschi e coltivazioni. Le essenze principali, presenti nella zona, sono alcune tipologie di querce come il cerro (Quercus cerris) e la farnia (Quercus robur) che costituiscono boschi in purezza o in simbiosi al pino nero (Pinus nigra), all'acero montano (Acer pseudoplatanus), al faggio (fagus sylvatica) ...

BISACCIA: "IL PORTALE DEL TEMPO"
  • ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “T. TASSO”
  • Gruppo BISACCIA
Esplora